Home » Tempo Libero » Trading online, come evitare le perdite

Trading online, come evitare le perdite

Studiare, documentarsi ed essere continuamente pronti a cambiare strategia e ad adeguarsi al mercato sono dei piccoli trucchi allo scopo di evitare di perdere il proprio capitale la prima settimana di trading online.

Perdite e rischi trading online

In ogni attività, per avere successo, bisogna sempre studiare e soprattutto aggiornarsi, e un trader lo deve tenere bene a mente. Essere trader del fine settimana o part time non esenta a non documentarsi e acquisire informazioni utili allo scopo di investire correttamente i propri risparmi. E’ vero che entrare nel mercato finanziario affascina, visto che c’è un mix di rischio e strategia, però, essendo operazioni alle volte complesse, benché facilmente accessibili con una semplice connessione Internet facendo del trading online. Per avere successo in questo tipo di affari e in ogni asset, che siano criptovalute, coppie di valute, indici borsistici, materie prime o azioni, è necessario fare tanta pratica operando su diversi mercati, facendo appunto trading online sui mercati finanziari col Forex, con le opzioni binarie, attraverso i mercati azionari e i CFD.

Come diventare trader seriamente

Ci vuole intraprendere l’attività di trader in modo serio, deve continuamente mettersi alla prova e in discussione, facendo anche una forte autocritica anche se l’investimento è andato a buon fine e si è ricavato un eccellente profitto. Nella vita non si sa mai quello che può capitare e c’è sempre da imparare, quindi non è detto che il metodo usato per fare trading possa funzionare per sempre e con tutti i mercati finanziari. La maggioranza degli investitori entra in questo settore inizia a investire in Borsa senza avere cognizione di causa, mentre il metodo corretto per guadagnare con il trading sarebbe sviluppare un proprio percorso personale, ma ben delineato, con un progetto e un piano lavorativo basato su competenze e l’acquisizione di esperienza.

Perdite e pericoli trading online

Le perdite ci saranno prima o poi, e si deve trarre insegnamento anche su quelle. Per limitare i danni, si consiglia tuttavia di tenere una specie di diario del trading, al fine di annotare tutte le operazioni finanziarie, le posizioni aperte e chiuse e tutti i dati utili al fine di confrontare le varie strategie nel tempo In questo modo, l’investitore potrà rendersi conto se l’approccio usato è giusto o sbagliato e potrà correggere il proprio comportamento. Una ulteriore sicurezza di non perdere troppi soldi può  essere data anche dal fatto di non puntare troppo denaro su una posizione. Bisogna ricordarsi che non si tratta del conto DEMO, ovvero denaro virtuale, il rischio di perdita del capitale del conto reale è concreto ed è per questo che, almeno per i primi tempi, è sempre meglio effettuare piccoli investimenti piuttosto che scommettere troppo su un asset. Del resto, neanche i più grandi esperti mondiali riescono a fare previsioni esatte sul mercato e il rischio di perdere tutto è sempre in agguato, nonostante poi subentri un istinto e una intuizione particolare dati dall’esperienza acquisita e dalla propria preparazione tecnica. E’ sempre meglio studiare i mercati ed effettuare una analisi tecnica adeguata prima di investirci sopra.

Copyright © 2016 - leaderspa.it - Credits