Home » Tempo Libero » In quali città conviene festeggiare il Capodanno in Italia in base agli ultimi 5 anni

In quali città conviene festeggiare il Capodanno in Italia in base agli ultimi 5 anni

Capodanno in Italia

Le vacanze di Capodanno possono risultare un’ottima opportunità per viaggiare e ammirare le bellezze della nostra bella e ricca penisola, l’Italia che in questi periodi si ammanta di un’atmosfera magica e eterea. Generalmente il Capodanno presenta due tipologie di scelte possibili, chi desidera il tepore di un camino in montagna possibilmente mentre fuori nevica e chi, invece preferirebbe festeggiare l’ultima notte dell’anno in riva ad una spiaggia, con la luna che si rispecchia nel mare.

Oltre a queste ipotesi ne esiste una terza, passare le vacanze di Capodanno alla riscoperta delle città e dei borghi che in questi periodi si vestono a festa e ricreano atmosfere romantiche e caratteristiche.

Tra le mete più rinomate rimanendo in Italia vi sono città come Como, Ferrara o Siena e poi colei che tutti ci invidiano, caput mundi, Roma.

In questo articolo stileremo una lista delle migliori 5 città dove trascorrere il Capodanno in Italia:

Roma

Roma è una delle città più entusiasmanti in questo periodo, l’evento più importante si svolge nel centro storico, per strada. Ultimamente è possibile anche partecipare al grande concerto di Capodanno, che offre anche un brindisi cordiale insieme agli altri allo scoccare della mezzanotte. Se avete la possibilità di soggiornare qualche giorno a Roma potrete godere e scoprire tutti i suoi tesori dai musei vaticani al Colosseo, visitando anche numerosissimi musei.

Como

Una delle mete più gettonate per passare un Capodanno unico è Como, meravigliosa città lombarda che affaccia sull’omonimo lago. È da anni ormai la meta glamour soprattutto per i visitatori internazionali, presenta al turista particolari illuminazioni di strade e del centro storico, proiezioni del Magic Light Festival, mercatini di Natale e la pista di pattinaggio che viene ogni anno allestita in piazza Cavour, piazza che si affaccia in maniera molto suggestiva sul lago.

Amalfi

Amalfi è una meta per chi ama le meravigliose emozioni che solo il mare sa regalare, è una città in bilico tra il mare e il cielo e si ammanta di suggestive atmosfere che contribuiscono a renderla una meta fantastica dove trascorrere il Capodanno. Il clima è mite e in questi periodi la concentrazione di turisti è minore quindi potrete goderla in tutti i suoi dettagli. In questi periodi essa è impregnata di musica, mercatini, band musicali e spettacoli pirotecnici tipici della zona.

Courmayeur, Valle d’Aosta

Meta molto conosciuta della Valle d’Aosta, è impossibile non menzionare Courmayeur, in questa cittadina di montagna potreste attendere l’arrivo del nuovo anno in totale relax, tra la neve e le montagne innevate. Si presenta ai vostri occhi un eccellente capodanno in montagna, a cui potrete abbinare se ne siete appassionati anche una bella discesa sulle piste da sci, o guardare la meravigliosa natura che vi circonda dall’alto con la funivia con le cabine rotanti.

Venezia

La laguna veneta rimane una delle regine incontrastate tra le mete preferite per passare l’ultimo dell’anno in una città eterna e mozzafiato. Il romanticismo è la parola d’ordine di un Capodanno a Venezia, l’atmosfera che si ricrea in questi periodi arricchisce ancor di più la città romantica per eccellenza. Potrete cenare a bordo di un battello e navigare tra i canali di Venezia, camminare in piazza San Marco o partecipare al celebre bacio collettivo nel cuore della città. Potrà offrirvi musica, arte e spettacoli di ogni genere e pe ogni tipologia di visitatore. Imperdibile è in ultimo il tradizionale concerto di Capodanno al Teatro la Fenice di Venezia, fiore all’occhiello della città.

Copyright © 2016 - leaderspa.it - Credits