Home » Tempo Libero » The Witcher 2: quando esce su Netflix?

The Witcher 2: quando esce su Netflix?

Quella di The Witcher è una saga che continua ad affascinarci da più di trenta anni, quella a firma dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski. Iniziata infatti nel 1990, la Saga di Geralt di Rivia è iniziata con i racconti e i romanzi di Sapkowski andando a formare ben due raccolte di racconti e sei romanzi. Protagonista, in una ambientazione fantasy medievale, lo strigo Geralt di Rivia. Una storia complessa, ricca di colpi di scena e di personaggi che non smettono mai di sorprendere. Non è un caso, quindi, se la saga letteraria è stata poi ripresa dalle arti, a partire dai videogiochi (usciti sia per PC che per PlayStation e Xbox) che, più recentemente, dal mondo delle serie TV.

Ed è proprio di questo ultimo ambito che vogliamo indagare, dal momento che nel corso del 2019 abbiamo già avuto modo di goderci la prima stagione di The Witcher, uscita integralmente su Netflix. Nel corso del 2020 è stata confermata l’intenzione di produrre una seconda stagione, e nell’agosto del 2020 sono iniziate le riprese. Stando a quanto affermato dagli stessi protagonisti della serie fantasy, la data di uscita di The Witcher 2 sarebbe prossima. I fan, però, esigono una data certa e chiedono: quando esce The Witcher 2? Ecco tutto quello che sappiamo.

The Witcher 2: la serie TV su Netflix

Come detto, le riprese sono iniziate durante l’estate del 2020. Dal momento che, come tutti ben sappiamo, è stato un anno particolarmente inteso e segnato dalla pandemia mondiale da Coronavirus, le riprese non hanno seguito un percorso del tutto lineare.

C’è stata infatti la positività al covid-19 da parte di un attore del cast della seconda stagione, il norvegese Kristofer Hivju che abbiamo già amato ne Il Trono di Spade nei panni di Tormund. A ciò è seguito un infortunio al tendine dello stesso protagonista, Henry Cavill, avvenuto proprio durante le riprese. Per questi motivi, sommati alle restrizioni dovute alla pandemia, le riprese sono andate leggermente più a rilento del previsto.

In ogni caso, non temete: la seconda stagione di The Witcher sta arrivando molto presto.

La fine delle riprese della seconda stagione di The Witcher

Il team dietro a The Witcher 2 ha dato sempre le sue comunicazioni tramite l’account ufficiale di Twitter. Così stato  quando sono iniziate le riprese di The Witcher 2, il cui inizio è stato deciso per il 17 agosto 2020. Tramite altri canali, poi, siamo venuti a sapere che queste riprese sono state terminate all’incirca a marzo 2021. Lo ha reso pubblico la stessa Lauren Schmidt Hissrich, la showrunner di The Witcher 2, mostrandoci delle riprese inedite relative sia al cast che all’intera troupe sul set.

In quell’occasione, la sceneggiatrice ha svelato anche qualche particolare sulla trama di The Witcher 2. Ci sono (ancora) delle sostanziali modifiche nella trama e soprattutto alla linea temporale seguita rispetto ai libri. Ad alcuni flash forward sono stati preferiti infatti percorsi più lineari in modo da rendere la trama fruibile anche a chi non ha ancora avuto modo di apprezzare la scrittura di Sapkowski.

In definitiva, quindi, anche se le riprese sono già terminate, molto probabilmente la post-produzione durerà ancora qualche mese. Dovremo infatti aspettare almeno ottobre 2021 prima di riuscire a vedere nuovamente Henry Cavill nei panni dello strigo, ma siamo sicuri che non ci deluderà.

Photo cover credits: Eurogamer

Copyright © 2016 - leaderspa.it - Credits